Aglio Rosso di Castelliri

L’Aglio Rosso di Castelliri si presenta con una tunica dal caratteristico colore rosa con sfumature bianche e dal sapore acre, pungente e piccante. Una testa di questo tipo di aglio ha un peso medio di circa 60 g, mentre la pianta è alta tra i 30 e i 40 cm. Le foglie sono di colore verde-grigiastro, ricoperte da materiale ceroso.

Cenni storici sull’Aglio Rosso di Castelliri

L’Aglio Rosso prodotto nel Comune di Castelliri nasce dall’innesto tra la pianta dell’aglio bianco e di quello rosa e la sua lavorazione può avvenire sia in collina che in pianura.
L’Aglio Rosso di Castelliri è iscritto al registro Volontario Regionale, ai sensi della L.R. n.15/2000, sulla “Tutela delle risorse
genetiche autoctone di interesse agrario”.