A.M.A. Spa ha accolto in tempi record l’istanza dell’associazione Botteghe Romane relativa al riposizionamento dei cassonetti di fronte al ristorante Molto.
“L’attuale disposizione è contraria alle norme igieniche – spiega il presidente Enrico Corcos – che non consentono il posizionamento delle strutture deputate alla raccolta di immondizia di fronte a un’attività di ristorazione che ha per di più tavoli all’aperto. Abbiamo chiesto un sopralluogo alle parti interessate per razionalizzare l’arredo urbano e renderlo più consono alle norme d’igiene e alle regole vigenti e devo dire che stavolta siamo stati più fortunati rispetto a quello che è accaduto in via Ostiense. Con una determina dirigenziale AMA ha comunicato che presto sarà operata una ricollocazione dei cassonetti, disponendo nel frattempo il divieto di sosta nella zona interessata dai lavori. Sono molto soddisfatto perché in pieno agosto gli uffici dell’azienda municipalizzata hanno riconosciuto le ragioni di Botteghe Romane che in questo modo ha portato a termine un altro risultato positivo per un suo associato”.

wvtag('wordpress', true);