Tempo totale: 2 ore

Costo: alto

Complessità: media

600 grammi pomodori pelati

4 grammi spaghetti spezzati

1 razza chiodata

3 acciughe salate

1 cespo di broccolo romanesco

1 carota

1 cipolla

1 costa di sedano

1 spicchio di aglio

Mazzetto di basilico o prezzemolo

Olio Extravergine di Oliva quanto basta

Sale e pepe quanto basta

Metti carota, cipolla e sedano, puliti e tagliati a metà, in una pentola capiente con circa 2,5 litri di acqua. Porta a bollore. Quindi aggiungi la razza, già pulita e lavata, e cuoci per 15 minuti. Regola sale e pepe. A parte, in una casseruola capiente soffriggi un trito di aglio e basilico con un filo di olio; aggiungi le acciughe. Dopo un paio di minuti, versa i pelati e lasciarli insaporire. Quindi, unisci le cimette di broccolo e prosegui la cottura a fuoco medio per 10 minuti. Aggiungi a questo punto il brodo della razza, filtrato, e fai cuocere per 15 minuti. Aggiungi gli spaghetti alla minestra e fai cuocere. Intanto, scola la razza dal brodo e ricavane la polpa, che devi aggiungere a questo punto alla minestra. Metti sale e pepe e cuoci ancora per 2 minuti. Spegni e lascia riposare. Completa la minestra nel piatto con un giro di olio a crudo, pepe e un pizzico di basilico (o prezzemolo). Servi ben caldo

0 commenti

Invia un commento

wvtag('wordpress', true);