Bassetti, titolare di Molto: “A Roma fare ristorazione è un’impresa titanica ma abbiamo la fortuna di valorizzare una tradizione unica al mondo”

Interni di ferro, ardesia e legno, terrazza esterna e girarrosto a vista: si presenta così Molto, lo spazio dedicato al food di Viale dei Parioli che riporta al centro della scena romana la carne e i prodotti dell’orto coniugando stile e cucina del territorio.
Sette porte-finestre realizzate artigianalmente accolgono il cliente in un ambiente di trecentoventi metri quadrati curato nei minimi dettagli, dove il pavimento con il parquet in rigatino di rovere invecchiato richiama la maggior parte delle dimore storiche dei Parioli. Poltroncine in raffia e tavoli in ferro verniciato contribuiscono ad immergere gli amanti della buona cucina in un suggestivo angolo di Roma dove convivono tendenze contemporanee e tradizione.
Abbiamo rivolto qualche domanda a Marco Bassetti, titolare del ristorante che, insieme al fratello, ha puntato sul forte sapore Italiano e, con impegno e passione, si è dedicato alla ricerca dei prodotti del territorio, scelti nel rispetto della stagionalità e della freschezza, per garantire agli ospiti una costante variazione delle proposte in menù.
Carne e prodotti dell’orto per impreziosire l’offerta nel panorama del food romano. È una scelta che sta dando i suoi frutti?Assolutamente sì, abbiamo investito molto sul nostro orto e confermo che è un incredibile valore aggiunto sia sotto il profilo della qualità e freschezza delle materie prime sia sotto il profilo della soddisfazione del pubblico, che apprezza il nostro sforzo e di conseguenza torna volentieri a trovarci.
Come scegliete la carne e quale tipo di “taglio” si può trovare nel vostro ristorante?
Come ormai in molti sanno, abbiamo rivalutato le cotture al girarrosto, polli ruspanti, maialini da latte, anatre, piccioni, quaglie, tutte pietanze la cui carne e il cui sapore viene esaltato dalla cottura lenta che prevede lo spiedo del nostro girarrosto; i prodotti sono tutti selezionati da me e dal nostro Chef Paolo Castrignano attraverso le migliori macellerie romane e/o aziende di allevamenti Laziali.
Le verdure che accompagnano i piatti vengono dall’orto di famiglia. Qual è la vostra specialità?
Nell’azienda che abbiamo sulle colline di Cerveteri coltiviamo molti prodotti che serviamo come accompagnamento e contorno ai piatti principali e non solo: il nostro menù prevede una sezione “green” con prodotti del nostro orto come ad esempio l’insalata di pomodori diversi, il carpaccio di zucchine con olio evo parmigiano reggiano e basilico. I nostri piatti più apprezzati rispecchiano la tradizione: Amatriciana, Carbonara, Pollo e Maialino allo spiedo
Quanto conta la location nel fare la fortuna di un ristorante?
La location è fondamentale, ma non si mette nel piatto, è sicuramente un valore inestimabile ma se non supportata da una buona cucina, da un buon servizio ed in generale da un grande sacrificio di tutti coloro che svolgono il proprio lavoro con passione, da sola serve a poco
Pro e contro di aprire un ristorante a Roma. Com’è il dialogo con le istituzioni? Perché avete sentito il bisogno di associarvi a Botteghe Romane?
È una domanda la cui risposta è scontata. Purtroppo il dialogo è quasi inesistente: noi siamo favorevoli al rispetto delle regole ma vorremmo essere maggiormente tutelati; penso che fare oggi l’imprenditore a Roma, in qualsiasi declinazione commerciale, sia un’impresa titanica. Come altri vorremmo essere messi in condizione di lavorare serenamente, rispettando i doveri ma vedendo tutelati anche i nostri diritti. In tal senso abbiamo sentito il bisogno di associarci a Botteghe Romane, per avere dunque un dialogo più incisivo e diretto con le istituzioni.
Il valore positivo del fare ristorazione a Roma è rappresentato dal dovere e dalla passione con cui si possono e devono tramandare i valori di una cucina unica nel suo genere e famosa in tutto il mondo. Quello che segnalo di negativo, nel nostro settore, è la scarsa professionalità che si reperisce sul mercato per gli addetti ai lavori.

 

Nota di redazione: le foto di Molto sono realizzate da Krizia Olivieri

 

Info

MOLTO RISTORANTE
Viale dei Parioli, 122 – 00197 Roma
Tel. +39 06 808 2900
Email: info@moltoitaliano.it
http://www.moltoitaliano.it
Giorni e orari di apertura: tutti i giorni dalle 12.30 alle 15 e dalle 19.30 alle 23
Venerdi e Sabato fino alle 2330

Mappa

Molto Ristorante

Viale dei Parioli, 122 – 00197 Roma

Pin It on Pinterest