Scamorza Vaccina

La Scamorza Vaccina è un formaggio a pasta filata, non cotta, ottenuto dalla lavorazione di latte vaccino derivante da due mungiture. Viene prodotta nella versione “semplice” o “ripiena” con acciughe e olive ed ha una forma tonda con una strozzatura nella parte superiore.

Il colore è giallo paglierino, la pasta compatta, ma sempre morbida e burrosa e il peso arriva a 400 g circa. Il sapore è dolce o leggermente salato e aromatizzato nella versione ripiena, tipica della Provincia di Latina.

Cenni storici sulla Scamorza Vaccina

Sembra che il termine “scamorza” derivi dal verbo “scamozzare”, ovvero “eliminare una parte”. Molto probabilmente, in antichità tale termine si riferiva al lavoro del casaro che, spezzando la pasta per creare la caratteristica forma del formaggio, creava le strozzature nella parte superiore.

Viene attualmente prodotta nell’intera regione Lazio, in particolare nelle provincie di Latina e Frosinone.